Mazinga-World SRC Forum

Off-Topic => Tema Libero => Topic aperto da: Cekka76 - 26/04/11 - 12:29:01

Titolo: CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 26/04/11 - 12:29:01
Ciao a tutti ragazzi! Come molti di voi sanno già le Edizioni Scudo sono la piccola casa editrice di Fantascienza che ha pubblicato recentemente l'antologia di racconti LEGGENDE DALLA CRIPTA DI CTHULHU contentente i lavori del sottoscritto e del suo collega Luca Nisi. Ora hanno bandito questo concorso letterario a cui io parteciperò di sicuro, ma visto il tema particolare non sarebbe male se partecipassero anche altri componenti del forum! Su, fatevi sotto! :)

Le Edizioni Scudo sono una iniziativa editoriale ideata da Giorgio Sangiorgi, scrittore e saggista
e Luca Oleastri, illustratore professionista ed esperto in fantascienza,

entrambi attivi da decenni nel campo della fantascienza e del fantastico. 


------------------
Edizioni Scudo - Newsletter 50
Edizioni Scudo - concorso letterario ROBOT ITA 0.1



(http://img683.imageshack.us/img683/4454/robotbando.jpg) (http://img683.imageshack.us/i/robotbando.jpg/)

Edizioni Scudo lancia un nuovo appello, una nuova chiamata alle armi dei valorosi scrittori italiani di fantascienza.
Una antologia di racconti brevi, anzi brevissimi, (due cartelle) con a tema i robot.
Ma quali robot?
Da guerra o da esplorazione, compassati robot maggiordomo o cromati androidi di piacere, rugginosi robot da fatica o super-robot che controllano il mondo, giganteschi robot dei cartoni animati giapponesi, o microscopici robot a forma di insetto, robot reali o virtuali, umoristici o letali, asimoviani o dal comportamento incontrollabile, robot di qualsiasi forma, colore e materiale e per qualsiasi uso e scopo, costruiti dai terrestri o da una civiltà aliena od anche divini - insomma tutti i robot che vi vengono in mente!


L’UNICO COMUN DENOMINATORE DELLE VOSTRE STORIE A BASE DI ROBOT,
È CHE SI DOVRANNO SVOLGERE IN ITALIA O AVERE EVIDENTI RIFERIMENTI CON IL NOSTRO PAESE
altrimenti perché l’antologia dovrebbe chiamarsi “ROBOT ITA 0.1 - Cento storie italiane di robot”?


Se i racconti supereranno i cento - arrivando a duecento - li pubblicheremo un secondo volume (che ovviamente si intitolerà ROBOT ITA 0.2), se saranno pochi vi faremo sapere in corso d’opera una nuova data di consegna per il primo volume.


DATA ULTIMA DI CONSEGNA DELLE OPERE
31 luglio 2011
- Uscita stimata del volume settembre 2011 -


Sul nostro sito, alla pagina del concorso, è possibile scaricare il PDF del bando di ROBOT ITA 0.1 (documento da leggere attentamente), contenete tutti i particolari per partecipare con le vostre opere all'antologia.
Come sempre la partecipazione al concorso è totalmente gratuita ed aperta a tutti.

Naturalmente sarebbe una grande cortesia da parte vostra se ci aiutaste a diffondere la notizia del concorso... grazie in anticipo! :)

Attendiamo le vostre opere, buon lavoro.







Edizioni Scudo
Giorgio Sangiorgi: shortstoriesbook@gmail.com
Luca Oleastri: shortstoriesmag@gmail.com
Sito web: http://www.edizioniscudo.it (http://www.edizioniscudo.it)
Gruppo Facebook: Edizioni Scudo
Profilo Facebook: Short Stories
Newsletter: shortstoriesmag@gmail.com - oggetto “subscribe”



 
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: nu_gundam - 26/04/11 - 14:16:11
io sono negato per questo genere di cose, ma FORZA RAGAZZI, tenete alto l'onore del MAZINGA-WORLD!!! :yeah:

un plauso al TONNO-CEKKA per la segnalazione!!! :good:
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: pgiova - 26/04/11 - 15:39:49
Bello ................... saper scrivere qualcosa di intelligente oltre che spammare sul forum !!!
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: actarus - 26/04/11 - 17:38:07
beh...con gli artisti che abbiamo qui...dovrebbe venire fuori qualcosa di buono...
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: LucasTrimble - 26/04/11 - 17:48:32
Ho letto le indicazioni per agevolare i redattori: molto utili e intelligenti. Anche la forma vuole la sua parte, mondo cano!

Imho lo spazio a disposizione è pochissimo, soprattutto dovendo essere originali. Penso che molti useranno personaggi già noti (che il regolamento non vieta, stranamente).
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 26/04/11 - 17:50:32
Non so se si possano utilizzare personaggi già noti... Per problemi di copyright il rischio è che non vengano pubblicati... Però si può chiedere scrivendogli se si può fare o no! ;)

Due pagine sono poche, per me che non ho il dono della sintesi sarà difficile, ma ci proverò! Posterò il racconto in anteprima sul forum, spero che anche altri di voi si cimenteranno! :)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: bossrobot - 26/04/11 - 19:30:44
Bellissimo! credo farò un racconto di due pagine in rima.....
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: actarus - 26/04/11 - 20:26:40
mentre si chiede si può chiedere se si può partecipare eventualmente con più di un'opera...magari non viene, ma nel momento in cui uno è ispirato magari...
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 27/04/11 - 01:52:36
mentre si chiede si può chiedere se si può partecipare eventualmente con più di un'opera...magari non viene, ma nel momento in cui uno è ispirato magari...

Perché no? Ci avevo pensato anch'io in verità... ;)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: alce8 - 27/04/11 - 20:12:55
Argh. Devo limare ben 936 caratteri e mi sembra di non aver scritto proprio niente... :stump:
Mi sa che passo, non ho certo voglia di inviare un telegramma.

In effetti 2 pagine sono pochine x scrivere qualcosa di sensato... comunque ci proverò anch'io ;)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: actarus - 27/04/11 - 23:35:16
ho visto il bando e d questa cosa della partecipazione "multipla" non ne parla...che fare?
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 28/04/11 - 02:05:05
Lo so ragazzi, avete ragione, due pagine sono pochissime anch'io farò parecchia fatica! Ancora non ho scritto nulla, ho tutto in testa, la mia paura è che quando lo metterò su carta arriveranno i dolori pure per me perché sono di solito prolisso. Comunque è un buon esercizio limitarsi a due cartelle, ti aiuta ad acquisire capacità di sintesi. Suvvia, non vi arrendete! :)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: alce8 - 28/04/11 - 13:23:52
Arrendersi... il mio lavoro è praticamente fatto (manca solo una ripassata x vedere se ci sono errori) ;)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 28/04/11 - 14:05:28
Arrendersi... il mio lavoro è praticamente fatto (manca solo una ripassata x vedere se ci sono errori) ;)

Mitico!!! :)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: alce8 - 28/04/11 - 21:23:58
ho visto il bando e d questa cosa della partecipazione "multipla" non ne parla...che fare?

Allora, da quel che mi hanno risposto si possono mandare vari racconti, ma solo 1 ne verrà pubblicato, gli altri andranno sul secondo volume (se si farà) o su short stories...
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: actarus - 29/04/11 - 21:52:47
ok... buono a sapersi...
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 02/05/11 - 12:57:50
Una puntualizzazione che (almeno a me) cambia tutto e dovrò ripensare alla storia da capo...

Citazione
Oggi, un po' per colpa dei giornalisti, un po' per un'estensione del manga giapponese, si tende ad usare il termine robot in modo un po' allargato, che noi non possiamo avallare perché ci teniamo a tenere elevato il livello culturale delle nostre iniziative.

Per robot nella fantascienza si intende una macchina in grado di percepire la realtà, elaborarla e interagire con essa (cosa che fa automaticamente scattare riflessioni sul suo grado di autocoscienza).

Attualmente possiamo definire, parzialmente, robot quelle macchine sperimentali che riescono a fare questo molto limitatamente (uno che sa stringerti la mano, ma non distingue una mela da una pera).

Non sono robot invece quelle macchinette radiocomandate che vengono realizzate dagli obbisti in certi concorsi. Né i droni con cui la polizia smina le bombe.

Gundam, anche se lo adoro, non è molto diverso concettualmente da un trattore o da una scavatrice. E' un carro armato, non un robot.

Questo dovrebbe chiarire l'ambito dei racconti da inviare, che riguardano macchine in grado di interagire autonomamente con la realtà.

Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: actarus - 02/05/11 - 13:28:56
azz...mi sa allora che bisogna sistemare il tiro...
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: alce8 - 02/05/11 - 20:20:47
Una puntualizzazione che (almeno a me) cambia tutto e dovrò ripensare alla storia da capo...

Citazione
Oggi, un po' per colpa dei giornalisti, un po' per un'estensione del manga giapponese, si tende ad usare il termine robot in modo un po' allargato, che noi non possiamo avallare perché ci teniamo a tenere elevato il livello culturale delle nostre iniziative.

Per robot nella fantascienza si intende una macchina in grado di percepire la realtà, elaborarla e interagire con essa (cosa che fa automaticamente scattare riflessioni sul suo grado di autocoscienza).

Attualmente possiamo definire, parzialmente, robot quelle macchine sperimentali che riescono a fare questo molto limitatamente (uno che sa stringerti la mano, ma non distingue una mela da una pera).

Non sono robot invece quelle macchinette radiocomandate che vengono realizzate dagli obbisti in certi concorsi. Né i droni con cui la polizia smina le bombe.

Gundam, anche se lo adoro, non è molto diverso concettualmente da un trattore o da una scavatrice. E' un carro armato, non un robot.

Questo dovrebbe chiarire l'ambito dei racconti da inviare, che riguardano macchine in grado di interagire autonomamente con la realtà.


e che c... :stump: io l'ho già inviato, era scritto da qualche parte stà roba?
Guardando su wikipedia:
Il robot (pron. robòt, dalla parola ceca robota che significa "lavoro pesante", pronunciato all'inglese anche ròbot) è una qualsiasi macchina (di forma più o meno antropomorfa), in grado di svolgere più o meno indipendentemente un lavoro al posto dell'uomo.
Quello che si muove autonomamente è un'automa o biorobot...

Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: actarus - 03/05/11 - 11:19:28
beh...nulla ti vieta di mandarne altri...certo a saperlo prima...comunque è il loro concorso e quindi anche le regole sono le loro :-D
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: alce8 - 03/05/11 - 13:30:00
Certo... saperlo prima, adesso dovrò fare d'accapo
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 04/05/11 - 10:44:09
Una puntualizzazione che (almeno a me) cambia tutto e dovrò ripensare alla storia da capo...

Citazione
Oggi, un po' per colpa dei giornalisti, un po' per un'estensione del manga giapponese, si tende ad usare il termine robot in modo un po' allargato, che noi non possiamo avallare perché ci teniamo a tenere elevato il livello culturale delle nostre iniziative.

Per robot nella fantascienza si intende una macchina in grado di percepire la realtà, elaborarla e interagire con essa (cosa che fa automaticamente scattare riflessioni sul suo grado di autocoscienza).

Attualmente possiamo definire, parzialmente, robot quelle macchine sperimentali che riescono a fare questo molto limitatamente (uno che sa stringerti la mano, ma non distingue una mela da una pera).

Non sono robot invece quelle macchinette radiocomandate che vengono realizzate dagli obbisti in certi concorsi. Né i droni con cui la polizia smina le bombe.

Gundam, anche se lo adoro, non è molto diverso concettualmente da un trattore o da una scavatrice. E' un carro armato, non un robot.

Questo dovrebbe chiarire l'ambito dei racconti da inviare, che riguardano macchine in grado di interagire autonomamente con la realtà.


e che c... :stump: io l'ho già inviato, era scritto da qualche parte stà roba?
Guardando su wikipedia:
Il robot (pron. robòt, dalla parola ceca robota che significa "lavoro pesante", pronunciato all'inglese anche ròbot) è una qualsiasi macchina (di forma più o meno antropomorfa), in grado di svolgere più o meno indipendentemente un lavoro al posto dell'uomo.
Quello che si muove autonomamente è un'automa o biorobot...



No, non era scritto, hanno mandato la puntualizzazione via mail evidentemente dopo aver ricevuto i primi racconti! Pure io devo ripensare tutto ma proprio tutto... E ora che mi invento? :stump:
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: isotta72 - 04/05/11 - 11:19:27
Posso spammare l'iniziativa su Go Nagai .net??
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 04/05/11 - 12:00:43
Posso spammare l'iniziativa su Go Nagai .net??

Certo! Lo DEVI fare!!! :) ;)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: isotta72 - 04/05/11 - 13:30:09
Jawhol!!!
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: isotta72 - 04/05/11 - 16:21:16
Fatto^^

http://gonagai.forumfree.it/?t=55487967 (http://gonagai.forumfree.it/?t=55487967)

Grazie ancora!
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 04/05/11 - 16:24:26
Grande Isotta! :)
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: LucasTrimble - 07/09/11 - 15:52:01
E' uscito.
fonte: http://www.edizioniscudo.it/ (http://www.edizioniscudo.it/) Nella colonna di sinistra della homepage cliccare su "Collana Robot Ita" o scendendo col mouse fino alla copertina in questione.

Spoiler: ShowHide
Come promesso, ecco le cento storie di robot italiani scritte da cento autori italiani (rigorosamente pubblicati in ordine di arrivo) per omaggiare il tema forse più caro agli appassionati di fantascienza di tutti i tempi. Ma come sono i robot narrati dagli italiani? Ovviamente i nostri autori non si sono fatti mancare nulla: ci sono le macchine senzienti e quelle più brutalmente esecutive, le approssimazioni della meccanica e le più sofisticate riproduzioni dell’essere umano, i robottoni da combattimento e i giocattoli da compagnia. L’intero parco delle meraviglie per esplorare tutti i temi di questo doppio meccanico della vita umana. Ma c’è anche c’è un automa che potrebbe essere forse concepito e costruito solo nel nostro paese: il robot pelandrone!
Godetevi questo libro ma restate in attesa, perché il secondo volume è già in lavorazione!

Con racconti di:
Enrico Arlandini, Vittorio Baccelli, Alessia e Michela Orlando Nicoletti, Marco Siena, Gloria Passarin, Alexia Bianchini, Diego Bortolozzo, Alex Panigada, Serena Bertogliatti, Marco Montozzi, Adriano Muzzi, Roberto Ziani, Marco Alessi, Marco Marengo, Matteo Mantoani, Marica Bersan, Michele L. Simonelli, Annarita Petrino, Ugo Spezza, Roberto Bommarito, Gian Filippo Pizzo, Roberto Guarnieri, Ser Sefano, Francesca Angelinelli, Luca Nisi, Marco Parlato, Giovanni Duminuco, Sandro Pellerito, Klaus Paolini, Anna Marani, Polissena Cerolini, Paolo Secondini, Maurizio Brancaleoni, Daria Dolenz, Daniel Travis, Luca Marinelli, Chiara Zanini, Stefano Vanzini, Giancarlo Manfredi, Fabrizio Mancini, Carlo Bovolo, Giuseppe Corigliano, Cosimo Francesco Crea, Matteo Gambaro, Beatrice Guerzoni, Stefano Sgueglia, Matteo Spoladori, Roberto Bernocco, Flavio Firmo, Cesare Zanasi, Barbara Zanella, Vittorio Zuccotto, Paolo Ninzatti, Stefano Casazza, Massimo Matteuzzi, Giuseppe Maisano, Manuel Russo, Gloria Virginia Togni, Marco Vecchi, Tiziana Di Censi, Raffaella Trebbi, Maria Rosa Ferrero, Vincenzo Sarnataro, Andrea Silva, Marco Filipazzi, Sonia Galdeman, Mauro Faccenda, Marta Mautino, Gianni Giangrande, Luigi Milani, Vanna Vezzosi, Maurizio Matassi, Luca Romanello, Anselmo Roveda, Francesco Trunfio, Giulia Martani, Franca Marsala, Dario Moroni, Catia Pieragostini, Giuseppe Di Faustino, Mew Notice, Aristide Saggino, Davide Manenti, Donatella Cavalotto, Lucia Carpenetti, Fabio Fasano, Fabio Brusa, Giuseppe Mallozzi, Filippo Radogna, Sergio Palumbo, Stefania Mereu, Alessandro Rosanò, Luca Ventura, Carlotta Servidei, Maurizio Vicedomini, Yami, Marco Migliori, Raoul Scarazzini, Luca Oleastri, Giorgio Sangiorgi

Copertina a colori di Luca Oleastri. 40 illustrazioni tematiche in bianco e nero di Luca Oleastri e Paolo Macallini, 282 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm Rilegatura termica, disponibile sia stampato che in formato elettronico (PDF).
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: Cekka76 - 07/09/11 - 16:14:14
Mi hai preceduto caro Lucas! Stavo per mettere la notizia! :)

Insomma, chi di voi è incluso nella raccolta? Io ho mandato il mio racconto fuori tempo massimo, dovrebbe essere incluso nel secondo volume!
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: grendizer - 07/09/11 - 16:27:28
me lo ero perso... peccato
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: pgiova - 07/09/11 - 18:22:54
Mi hai preceduto caro Lucas! Stavo per mettere la notizia! :)

Insomma, chi di voi è incluso nella raccolta? Io ho mandato il mio racconto fuori tempo massimo, dovrebbe essere incluso nel secondo volume!

Lo conosci a Luca Nisi ? ::9

:asd: :asd:
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: lorenzo 95 - 07/09/11 - 20:35:44
non sarebbe una cattiva idea in questo periodo ho pure comprato i libri per imparare a disegnare manga
HOW TO DROW MANGA gigant boots e LET'S DROW MANGA transforming robot un metodo in più per fare pratica
Titolo: Re:CONCORSO LETTERARIO ROBOT ITA 0.1
Inserito da: lorenzo 95 - 07/09/11 - 20:39:07
Un'idea gia c'è l'avrei  :asd: 
Super Robot Taisen OG The Inspector OP HD (JAM Project - MAXON) (http://www.youtube.com/watch?v=CcxXfWHL4qc#ws)
magari