- Topic Recenti


Autore Topic: L'importanza del suono  (Letto 2861 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Amon

  • MazinFriend
  • *
  • Topic Author
  • Post: 2.000
  • Attività:
    0%
  • Karma: 19
  • Q.S.I.: 0.1
L'importanza del suono
« il: 10/02/06 - 21:50:39 »
  • Publish
  • Le prime registrazioni sonore in ambito cinematografico risalgono agli anni '20 (The Jazz Singer). All'inizio il suono era registrato con degli apparecchi enormi, poi nel '27 si sperimentò il sistema ottico col quale la traccia sonora veniva incisa in un apposito solco implementato nella pellicola; ciò permise la perfetta sincronizzazione audio/video.
    Agli inizi degli anni '50 si inizia ad usare il supporto magnetico (nastri, bobbine) e nel 1967 appare il Dolby; in seguito con la comparsa dell'audio multipista si inizierà a parlare di omnisensorialità, di montaggio sonoro: nel 1977 La Febbre del Sabato Sera è il primo film del quale viene commercializzata la colonna sonora con risultati commerciali strabilianti.
    Da allora molta acqua è passata sotto i ponti, oggi possiamo con una modica spesa acquistare un home theatre e godere appieno i vantaggi del suono multicanale.

    Dopo questa introduzione, lo scopo di questo thread è di parlare soprattutto di home theatre e di dvd, ovvero il nostro pane quotidiano in materia di robot.
    Prima di continuare, aspetto richieste, spunti, critiche, prima di intavolare il prossimo argomento.


    Offline Amon

    • MazinFriend
    • *
    • Topic Author
    • Post: 2.000
    • Attività:
      0%
    • Karma: 19
    • Q.S.I.: 0.1
    L'importanza del suono
    « Risposta #1 il: 11/02/06 - 12:30:14 »
  • Publish
  • Quando acquisto un dvd, una delle prime cose che guardo è proprio il formato audio: vediamo come si distinguono e che valenza hanno i diversi sistemi.
    Il Dolby Digital, in assoluto il più diffuso, può avere da 1 a 6 canali: 1 canale monofonico (è questo il caso dei dvd di Macross ad es.), 2 canali stereo, 2.1 canali (il terzo canale è il sorround che fa suonare le casse posteriori: effetti ambientali di solito), 5.1 canali ovvero 2 stereofonici anteriori per la colonna sonora e i suoni ambientali, uno centrale per le voci, 2 posteriori per effetti d'ambiente e 1 per il sub woofer.
    Il sistema Dolby è stato superato come qualità dal Dts, il quale possiede una maggiore gamma di frequenze medie ed una minore compressione audio che determina una migliore definizione e nitidezza del suono; provare per credere. Può avere fino a 7 canali discreti; è questo il caso del 6.1 presente ne Il Signore degli Anelli ma anche in alcuni anime di Lupin III della Shin Vision; un 6.1 presuppone una decodifica a parte, che non tutti i sistemi domestici posseggono, in tal caso il sesto canale è smistato sui due posteriori.
    Il Dolby è stato aggiornato al sistema THX (la società di George Lucas, che prende il nome da uno dei primi film del regista). Il Dolby THX (presente ad es. nel cofanetto di Star Wars) possiede una qualità almeno pari a quella del Dts, ma per ora non è molto diffuso.

    Ci sono poi le tracce LPCM (sentite in Mazinkaiser) che hanno una compressione audio minima, una gamma sonora molto ampia e sono in 2 canali stereofonici; questo tipo di traccia è pensata per la musica, è difficile trovarla nei dvd canonici.

    Quando vogliamo ottenere il massimo dal nostro impianto domestico, c'è da smanettare almeno un poco con le regolazioni audio. In prima istanza si può utilizzare la funzione Dolby Pro Logic, con la quale le tracce che non sono in 5.1 possono essere smistate su tutti gli altoparlanti, a scapito però della nitidezza e della presenza, nonché della potenza dei bassi: si avverte in generale una certa dispersione. Per ovviare a ciò basta regolare gli altoparlanti, solitamente dal menu delle impostazioni, in altri casi col telecomando, o dal pannello del amplificatore per chi lo possiede. E' opportuno innalzare il volume del centrale e dei canali posteriori, mentre le casse anteriori stereo possono essere lasciate come sono; la regolazione del sub woofer dipende dai nostri gusti.
    Un esempio può essere i dvd di Mazinkaiser; mentre il primo necessità di aggiustamenti per essere ascoltato in ProLogic, il secondo che possiede un audio più squillante non ne abbisogna; in entrambi i casi la presenza di una traccia LPCM permette di ascoltare il tutto in maniera naturale, facendo tacere il resto degli altoparlanti.


    Offline Mazinkaiser

    • Administrator
    • *
    • Post: 28.085
    • Attività:
      0%
    • Karma: 139
    • Q.S.I.: 0.2
    L'importanza del suono
    « Risposta #2 il: 11/02/06 - 13:58:40 »
  • Publish
  • i miei vivissimi complimenti! credo che questo forum sbancherà! finchè dai nozioni a questo livello!
    ottimo!


    VISITATE IL BLOG

    Offline krio

    • MazinFriend
    • *
    • Post: 1.197
    • Attività:
      0%
    • Karma: 0
    • Q.S.I.: Non Calcolabile
    L'importanza del suono
    « Risposta #3 il: 14/02/06 - 00:01:45 »
  • Publish
  • chiedendo anticipatamente scusa,
    vado ot , ma sempre di audio si tratta;
    domanda:come converto i file mpc in mp3???
    un mio amico ha la maglietta con scritto: buzzcocks

    Offline Mazinkaiser

    • Administrator
    • *
    • Post: 28.085
    • Attività:
      0%
    • Karma: 139
    • Q.S.I.: 0.2
    L'importanza del suono
    « Risposta #4 il: 14/02/06 - 07:14:57 »
  • Publish
  • ciao Krio bentornato!
    scusa la mia IGNORANZA ma cosa è un file mpc? si tratta delle tracce lpcm?


    VISITATE IL BLOG

    Offline aranbenjo

    • Co-Administrator
    • *
    • Post: 11.207
    • Attività:
      0%
    • Karma: 65
    • Q.S.I.: 0.17
    • Da sotto il Daitarn in giù, tutti zulù!
    L'importanza del suono
    « Risposta #5 il: 14/02/06 - 09:06:06 »
  • Publish
  • io l'ho fatto con Nero...se li pappa di santo gusto e te li ritorna in mp3.

    Offline Mazinkaiser

    • Administrator
    • *
    • Post: 28.085
    • Attività:
      0%
    • Karma: 139
    • Q.S.I.: 0.2
    L'importanza del suono
    « Risposta #6 il: 14/02/06 - 09:27:15 »
  • Publish
  • capito! grazie aran!


    VISITATE IL BLOG

    Offline Amon

    • MazinFriend
    • *
    • Topic Author
    • Post: 2.000
    • Attività:
      0%
    • Karma: 19
    • Q.S.I.: 0.1
    L'importanza del suono
    « Risposta #7 il: 14/02/06 - 11:19:06 »
  • Publish
  • Il formato Mpc è superiore come qualità al mp3 ed è possibile masterizzare al volo con Nero scaricando  plugin Nero MPC: scompattarlo nella cartella .\Ahead\Shared\AudioPlugins (Nero 5) oppure \Programmi\File Comuni\Ahead\AudioPlugins (Nero6)
    Anche il WinAmp ha il suo plugin Mpc.

    Infine scaricando questo programma gratuito http://www.wintricks.it/news2/article.php?ID=11212 avrete un player completo audio/video che legge anche gli mpc.


    Offline Mazinkaiser

    • Administrator
    • *
    • Post: 28.085
    • Attività:
      0%
    • Karma: 139
    • Q.S.I.: 0.2
    L'importanza del suono
    « Risposta #8 il: 14/02/06 - 13:23:55 »
  • Publish
  • thanks! chiaro e cristallino!


    VISITATE IL BLOG

    Offline krio

    • MazinFriend
    • *
    • Post: 1.197
    • Attività:
      0%
    • Karma: 0
    • Q.S.I.: Non Calcolabile
    L'importanza del suono
    « Risposta #9 il: 14/02/06 - 14:50:35 »
  • Publish
  • grazie,
    molto gentili.
    un mio amico ha la maglietta con scritto: buzzcocks

    Offline Mazinkaiser

    • Administrator
    • *
    • Post: 28.085
    • Attività:
      0%
    • Karma: 139
    • Q.S.I.: 0.2
    L'importanza del suono
    « Risposta #10 il: 14/02/06 - 14:56:10 »
  • Publish
  • è un piacere! :D


    VISITATE IL BLOG

     


    Facebook Comments